.

Cinema .

In Programma dal:21/02/2019 al: 20/03/2019

Roma

Regista: Alfonso Cuarón

Info:

La notte delle stelle di Hollywood in anteprima al Rouge et Noir: il Supercineclub consegna, con una settimana di anticipo, il suo Oscar. Il film della stagione più bello, secondo il nostro giudizio, e più consono ai gusti del nostro pubblico è Roma di Alfonso Cuarón. E sarà proiettato, in una serata speciale del Supercineclub, lunedì 18 febbraio, al posto di “American Graffiti” previsto nel calendario, e che sarà recuperato successivamente. Una scelta che abbiamo fatto per regalare ai nostri numerosi spettatori la visione di un capolavoro che non è stato programmato nei circuiti ufficiali e che a Palermo solo il Rouge et Noir, nei mesi scorsi, ha potuto offrire per qualche giorno. I biglietti per “Roma” saranno disponibili all’eccezionale solito prezzo del Supercineclub. È già possibile acquistare i biglietti in prevendita al nostro botteghino di piazza Verdi 8. Nei giorni successivi il film rientrerà, ai prezzi standard, nella nostra programmazione con uno spettacolo al giorno.

“Roma” è l’opera più intensa, ispirata e riuscita di un regista, Cuarón, di nazionalità messicana ma con una fitta collaborazione con le produzioni statunitensi. È “il film della vita” di Cuarón, non prolifico come altri suoi colleghi, ma ogni volta capace di sorprenderci e di spaziare da un genere all’altro. Qui, in “Roma”, ha creato un grandioso affresco dove i ricordi personali, legati agli anni settanta delle grandi trasformazioni, si fondono nella descrizione epica collettiva di un intero paese. Nello splendido bianco e nero scelto dal regista – come unico linguaggio possibile e come omaggio al grande cinema classico, tra cui il neorealismo italiano – seguiamo le immagini di un interno borghese della colonia Roma di Città del Messico, dove vive una famiglia il cui padre è spesso, e colpevolmente, assente. Nella casa vivono la moglie, la madre di lei, quattro figli, e due domestiche indigene. Ed è proprio l’occhio della più giovane collaboratrice domestica, Cleo, che Cuarón predilige per raccontare, con poesia e delicatezza, i piccoli, grandi drammi personali, suoi e della famiglia nella quale è inserita, tutti incastonati negli scenari dei rivolgimenti sociali e politici di una generazione e non solo di quella. Un grande film, affascinante e commovente, che ha già meritato unanimi consensi internazionali. Prodotto da Netflix, ha vinto il Leone d’Oro all’ultimo festival di Venezia, e si appresta a raccogliere più di una statuetta. Un appuntamento imperdibile.

“Roma” sarà proiettato in lingua originale (spagnolo) con sottotitoli in italiano (l’unica versione disponibile sul mercato) alle 17.30 e alle 21.00 di lunedì 18 febbraio nella serata straordinaria del Supercineclub del Rouge et Noir di piazza Verdi. Alle 20.30 l’introduzione di Gian Mauro Costa. Come dicevamo, biglietto invariato del Supercineclub: 4 euro (3 euro per gli under 30).

Orari:

Proiezione sempre in lingua originale con sottotitoli in italiano.

Da giovedì 7 marzo spettacolo unico alle 18:15.

Lunedì il film non verrà proiettato.